29 Apr, 2022

JAZZ A CORTE Mascalzoni latini

29 Apr, 2022

Dettaglio eventi


 

Sesto ed ultimo imperdibile appuntamento di Jazz a Corte.

Un programma ricco e per tutti i gusti…

Domenica 28 agosto 2022

alle ore 21.00

JAZZ A CORTE – IV EDIZIONE
Mascalzoni Latini” Mario Rosini e Savio Vurchio

Tributo a Pino Daniele

Mario Rosini da sempre appassionato alla musica ed al canto, fin da bambino partecipa a diverse manifestazioni canore pugliesi come membro del Duo Rosini, assieme al fratello Gianni; i due partecipano al “Cantapuglia” 1976 (vincendo la manifestazione) ed al Cantagiro 1980. Fino al 1984 ha frequentato il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari, studiandovi per 7 anni, prima di partire per Milano ed intraprendere la carriera da solista. Ha collaborato con artisti come Rossana Casale e Mick Goodrick. Tra gli anni ottanta e novanta ha partecipato ai tour musicali di Anna Oxa, Grazia Di Michele, Mia Martini, Rossana Casale e Tosca. Ha collaborato con il Rinnovamento nello Spirito Santo, un movimento ecclesiale cattolico, nella produzione di cd di musica sacra il quale ha registrato parti solistiche in diversi album RnS a partire dal 2003 tra cui “Il tuo amore è grande”.

Dopo aver ottenuto un contratto con la Cafè Concerto, casa discografica fondata da Federico Monti Arduini, nel 2004 partecipa in gara al Festival di Sanremo con il brano “Sei la vita mia” ed arriva al secondo posto, alle spalle del vincitore Marco Masini; nella stessa kermesse sanremese arriva terzo nella classifica del Premio della Critica “Mia Martini“.

Nella stagione 2007/08 è a Rai Due grazie a Michele Bovi, esperto e conoscitore dell’universo musicale italiano ed internazionale che dopo aver scoperto le capacità di creare in estemporanea, lo ha voluto nella sua rubrica Tg2 Punto.it: Rosini vi ha espresso tutto il suo estro di interprete ed arrangiatore eseguendo improvvisazioni di famosissimi brani che hanno fatto la storia della canzone italiana.

Mario Rosini è il direttore e membro fondatore del Duni Jazz Choir, formazione corale che negli ultimi anni ha spopolato sul web e non solo, formata da 8 voci, una sezione ritmica e una sezione fiati. È docente presso il Conservatorio Egidio Romualdo Duni di Matera dove detiene la cattedra di canto jazz. Dal 2008 ricopre l’incarico di Presidente della Commissione Artistica del “Premio Mia Martini”.

Savio Vurchio appassionato di musica fin da bambino, studia da autodidatta fino al 1985, quando decide di formarsi sul solfeggio ritmico. Nei successivi due anni suona in un gruppo reggae, e proprio qui scopre di avere grandi doti canore, che decide di sfruttare iniziano a collaborare con un’orchestra cubana. La sua carriera artistica prosegue all’interno di diverse band, con un repertorio che spazia dal soul al funky, fino ad arrivare all’acid jazz. In televisione si fa apprezzare nel 1995 nella trasmissione Re per una notte di Gigi Sabani, ottenendo il premio della critica.

Nel 2013 si presenta quindi a The Voice of Italy, e lascia tutti senza parole con una versione pazzesca di Man’s Man’s World di James Brown. La sua avventura finisce però alle battle. Più entusiasta che mai, ritenta l’avventura televisiva nel 2020, prendendo parte alla terza edizione di All Together Now, programma condotto da Michelle Hunziker con la partecipazione di J-Ax, Rita Pavone, Anna Tatangelo e Francesco Renga.

 

Posti limitati – si consiglia la prenotazione.

Per prenotare è disponibile la nuova app Palazzo Beltrani che si può scaricare gratuitamente dagli store Apple e Google, sia per tablet che per smartphone, oppure cliccando QUI

 

PER ACQUISTARE I BIGLIETTI ONLINE: CLICCA QUI

 

Ticket:

Intero: 20,00 euro

Ridotto (esclusivamente riservato a Over 65 e Under 18): 15,00 euro

L’organizzazione si riserva di verificare all’ingresso l’esattezza dell’acquisto con controllo di documenti di identità.

 

Informazioni:

Tel. 0883/500044

Email info@palazzodelleartibeltrani.it